LABORATORI DI PET THERAPY

“Attività, giochi e proposte operative”

17 Marzo 2019 dalle ore 14,30 alle ore 17,30

 

Giornata teorico-pratica dedicata ai coadiutori e ai loro cani

Incontro GRATUITO 

 

 

 

Progetto Pet Therapy persone e cani in movimento Centro Cinofilo Dobredog Pisa

Con l’introduzione delle linee guida nazionali sugli interventi assistiti da animale, i corsi di formazione per la Pet Therapy hanno subito modifiche importanti.
DobreDog, quindi, ha sentito il bisogno di creare un ciclo di laboratori dedicati a chi opera nel settore.
Gli incontri sui “Laboratori Pratici di Pet Therapy” avranno l’obiettivo di fornire nuovi modelli e approcci allo sviluppo progettuale per quanto riguarda la parte pratica, fondamentale per attività di questo genere.
Impareremo a sfruttare le competenze e le abilità del cane, trasformandole e adeguandole agli obiettivi pratici che ci siamo prefissati.
Svolgeremo set di lavoro dinamici, fornendo importanti spunti su come gestire gli incontri con l’ausilio del cane; impareremo insieme il modo in cui le emozioni influiscono sull’apprendimento e nello svolgimento dei vari approcci e potremo capire, così, l’importanza di trasformare uno svantaggio in vantaggio, una difficoltà in un’opportunità.
Spazieremo nella scoperta condivisa di strategie, tra il problem solving, il problem making e le strategies exit e riusciremo a crescere attraverso la condivisione delle criticità condivise.

 

Dove

Capannoli, Pisa, Via Berlinguer

Presso il Centro Cinofilo Dobredog

E' prevista la partecipazione di massimo 5 cani e un totale di 18 partecipanti.

Progetto Pet Therapy Persone e cani in movimento

PROGRAMMA

  1. Partire dai bisogni dell’utenza: bambini, anziani, persone con disabilità Una riflessione sui contesti d’intervento. Quali sono le esigenze e quali le prerogative dell’utenza. Modulare proposte adatte, funzionali ad un contributo educativo o terapeutico e come sfruttare le disponibilità del setting e dell’équipe coinvolta.
  2. Valorizzare i contenuti educativi o terapeutici dell’attività.
    Preparare l’arrivo del cane. Creare una “cornice”. Il valore delle consegne.
  3. Tutelare il cane. Come gestire le proposte in totale sicurezza, con particolare attenzione al benessere del cane.
  4. Presentazione dei cani presenti
  5. Attività pratica: esempi di attività: La borsa del cane - Al guinzaglio - Una pista da seguire - Riempi la ciotola

Docenti

Corso Educatore Cinofilo

Francesco Fabbri

  • Responsabile Nazionale Opes Cinofilia
  • Presidente Onorario Dobredog
  • Master di Istruzione Cinofila

 

Barbara Bellettini - Operatore IAA

Barbara Bellettini

  • Master Etologia Animali d’Affezione
  • Docente Pet Therapy
  • Presidente Fattoria dei Barbari.

 

Vuoi diventare un operatore Pet Therapy?

Per saperne di più