Classi di Comunicazione del cane & socializzazione

“Il mio cane è aggressivo!”

“Il mio cane non sa comportarsi correttamente con gli altri cani!”

“Non capisco cosa significhi quel comportamento!”

 

A tutti i proprietari di cani è successo di porsi domande su cosa significasse un certo comportamento, oppure fare affermazioni basandosi su un singolo episodio oppure su sensazioni dopo aver assistito ad un'interazione tra più cani.
Non esiste un dizionario che spieghi quale significato associare ad ogni singola componente del linguaggio canino, non è così semplice! Alle Classi di Comunicazione, però, creiamo le condizioni per cui i nostri amici a 4 zampe possano esprimersi in libertà ed in sicurezza all'interno del nostro campo dando a noi la possibilità di imparare a comprendere meglio come comunica il migliore amico dell'uomo.

Le classi di comunicazione che mettiamo in pratica sono attività dove viene osservato principalmente come il cane si comporta nel suo ambiente naturale, dove socializzazione e benessere di tutti sono l’obiettivo condiviso.
Utile per il cane, ma anche per il proprietario, questo evento è in grado di apportare enormi benefici all’equilibrio psico-fisico del nostro fedelissimo amico, dove sarà in grado di esprimersi in totale libertà con incontri programmati che favoriranno lo sviluppo delle sue competenze sociali con l’aggiunta di un ambiente neutro e sicuro.

Tutti sono coinvolti nello svolgimento della classe.

Durante le interazioni tra i cani, istruttori cinofili qualificati daranno precise indicazioni sulle loro risposte e accompagneranno il proprietario indicando come è opportuno comportarsi in determinati contesti, creando un unico flusso di comunicazione che comprende tutti i presenti con l'obiettivo di generare inoltre più consapevolezza sul modo di interagire col proprio amico.
La Classe di Socializzazione rappresenta quindi un’occasione speciale per imparare a prevenire risse e malintesi, perché anche un gesto sbagliato, se pur fatto con innocenza, potrebbe far scaturire disaccordi a danno della relazione tra cane e proprietario, oltre che nell’incontro conoscitivo con l’altro cane.

In risposta alla necessità dei proprietari che vogliono approfondire il linguaggio del proprio amico, nonché una bella opportunità per fare amicizia e confrontarsi con altri proprietari, vi aspettiamo presso il nostro campo ogni fine settimana per questo imperdibile appuntamento;

 

 

Non è necessario aver frequentato un corso di educazione del cane, o di possedere un cane addestrato.

Porta con te la voglia di scoprire e di imparare....divertendoti!

DOVE

Le Classi Di Comunicazione si svolgeranno nel week end presso i centri cinofili Dobredog di :

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA! N° MAX CANI AMMESSI PER CLASSE: 12

CALENDARIO:

Le classi si svolgeranno nel weekend dalle 9,00 alle 13,00

SETTEMBRE 2019

Domenica 15, Pisa

Sabato 21, Pisa

Sabato 28, Livorno

 

OTTOBRE 2019

Domenica 6, Pisa

Sabato 12, Livorno

Sabato 19, Pisa

Sabato 26, Livorno

 

NOVEMBRE 2019

Sabato 9, Livorno

Domenica 10, Pisa

Sabato 23, Pisa

Sabato 30, Livorno

 

DICEMBRE 2019

Sabato 7, Livorno

Sabato 14, Pisa

Domenica 22, Pisa

Domenica 29, Livorno

 

GENNAIO 2020

Sabato 4, Pisa

Domenica 12, Livorno

Domenica 19, Pisa

Sabato 25, Livorno

 

FEBBRAIO 2020

Domenica 2, Livorno

Domenica 9, Pisa

Domenica 16, Livorno

Sabato 29, Pisa

 

MARZO 2020

Sabato 7, Livorno

Domenica 8, Pisa

Sabato 21, Pisa

Sabato 28, Livorno

 

APRILE 2020

Sabato 4, Pisa

Domenica 19, Livorno

Domenica 26, Pisa

 

MAGGIO 2020

Sabato 9, Pisa

Sabato 16, Livorno

Domenica 24, Pisa

Domenica 31, Livorno

 

GIUGNO 2020

Domenica 7, Pisa

Sabato 20, Pisa

Domenica 21, Livorno

 

LUGLIO 2020

Sabato 4, Pisa

Sabato 25, Pisa

 

Emozioni e punti di vista,

di Hilenia Polini

(Responsabile delle Classi di Comunicazione di Pisa e Livorno e delle Classi di Lavoro)

 

Quante volte ci lamentiamo del nostro cane? Quante volte, scocciati e perfino arrabbiati, lo sgridiamo dicendo (o gridando): “Non capisci che non devi tirare al guinzaglio???” oppure “Non mi ubbidisci mai!” e ancora “Fermo, non saltare addosso!” e di nuovo “È inutile…tanto fai sempre e soltanto di testa tua!”.

Invece, quante volte cerchiamo di capire il nostro cane? Quante volte proviamo a “metterci nei suoi panni” e tentare di sentire il mondo come lo percepisce lui?  Non si tratta di affinare le nostre capacità sensoriali (ovviamente incomparabili a quelle dei nostri amici a quattro zampe) bensì di sviluppare o accrescere quella sensibilità interiore in grado di abbattere le barriere delle differenze interspecifiche e di accomunare esseri viventi filogeneticamente molto distanti ma con millenni di convivenza alle spalle: l’uomo ed il cane.

Perché, allora, non smettiamo di pensare di avere un cane da correggere o da “aggiustare” (alla stregua di un elettrodomestico difettoso o guasto) e, prima di tutto, non mettiamo noi stessi in gioco? Chiediamoci, quindi: “ Rispettiamo davvero il nostro cane?”, “ Riusciamo a comunicare con lui nella maniera opportuna?”, “Siamo in grado di leggere e di non fraintendere i suoi segnali comportamentali?”, “Aiutiamo il nostro amico ad affrontare le difficoltà e le paure che incontra nel contesto sociale nel quale, volenti o nolenti, lo costringiamo a vivere?”.

In fin dei conti, si tratta “solo” di cambiare punto di vista abbandonando con coraggio il piedistallo dell’antropocentrismo il quale, in cambio di false sicurezze, ci rende, in realtà, più piccoli, più limitati ed incapaci di aprire la mente ed il cuore alle smisurate possibilità di conoscere ed amare le creature che ci circondano.

E…chissà? Magari, capovolgendo la nostra prospettiva, questa sera saremo noi a tornare a casa dal nostro cane con…la coda tra le gambe!

Scopri tutti i corsi di educazione di base dei nostri centri cinofili!

Trova il percorso adatto a voi!